Spesso parliamo di Assemblea dei Soci e del Consiglio di Amministrazione (CDA) della Cooperativa: ma come funzionano questi due elementi? Che rapporti hanno?

Iniziamo ad approfondire i ruoli e a vedere quali sono le attività e in che cosa consistono.

L’assemblea dei Soci

L’assemblea dei Soci è l’organismo decisionale sovrano della Cooperativa

  • Hanno diritto di voto coloro che risultano iscritti da almeno 90 gg.  nel libro dei soci
  • Ogni socio esprime 1 voto indipendentemente dalla quota sociale posseduta
  • Ogni socio delegato (non Amministratore) può rappresentare non più di tre soci
  • L’assemblea Ordinaria è convocata annualmente
  • Durante l’Assemblea vengono esposte le attività svolte, i programmi futuri e si presenta il bilancio d’esercizio per l’approvazione
  • L’assemblea Straordinaria può ratificare modifiche allo Statuto e decidere la proroga o lo scioglimento anticipato della società.
  • L’assemblea procede alla nomina del Consiglio d’Amministrazione e del Collegio Sindacale ove previsto e/o del Revisore Legale dei Conti

Il CDA

Il Consiglio Di Amministrazione porta avanti le scelte dell’Assemblea dei Soci

  • La maggioranza di essi deve essere scelta tra i soci cooperatori ordinari persone fisiche
  • Il Consiglio elegge al suo interno il Presidente e il Vice Presidente
  • Gli amministratori restano in carica tre esercizi e scadono alla data dell’Assemblea convocata per l’approvazione del bilancio relativo all’ultimo esercizio della loro carica
  • II Consiglio di Amministrazione è convocato dal Presidente tutte le volte in cui vi sia materia su cui deliberare
  • Si occupa della gestione ordinaria e straordinaria della cooperativa
  • L’assemblea è convocata dal CdA mediante avviso contenente l’elenco delle materie da trattare e l’indicazione del luogo, della data e dell’ora fissata

Assemblea e Soci

Come abbiamo visto il CDA è espressione dell’Assemblea dei Soci e porta avanti la gestione della Cooperativa secondo quanto indicato dall’Assemblea e risponde ad essa.

Questo rapporto solidale tra i due elementi è il fulcro della cooperativa: le azioni e le attività hanno al centro i soci e lo sviluppo di attività a loro favore considerando il contesto e i rischi.